Euribor.it

 Tassi Oggi
  • EURIBOR [25/09/2017] 1 Mese -0.37    3 Mesi -0.33    6 Mesi -0.27    1 Anno -0.17   
  • EURIRS [25/09/2017] 5 Anni 0.22   10 Anni 0.86   15 Anni 1.27   20 Anni 1.45   25 Anni 1.52   30 Anni 1.55   

News

Le previsioni Ue sull’economia italiana nel prossimo biennio

Le previsioni Ue sull’economia italiana nel prossimo biennio
febbraio 14
12:26 2017

La Commissione europea ha diffuso i dati sulle stime 2017 e 2018 dei Paesi Ue. Ecco le previsioni sull’economia dell’Italia nel prossimo biennio.

La crescita sarà modesta, intorno all’1%. Il Pil previsto per l’Italia è il più basso livello di crescita dell’intera area Ue.

Il debito pubblico si conferma in area 133%, il più alto di tutti i paesi Ue, dopo quello della Grecia.

I consumi delle famiglie, sempre secondo le stime Ue, dovrebbero beneficare della creazione di nuovi posti di lavoro, ma saranno penalizzati dal rialzo dei prezzi dell’energia che peserà sul reddito disponibile.

L’export italiano è visto in rialzo grazie all’accelerazione della domanda globale.

Gli investimenti aumenteranno del 2,4% grazie agli incentivi, soprattuto per quelli ad alto contenuto tecnologico.

La core inflation, ovvero il tasso di inflazione che non tiene conto dei prezzi dell’energia, arriverà all’1,2% nel 2018.

La Commissione Ue stima un lieve calo per il tasso di disoccupazione, anche se resterà su livelli elevati, dall’11,6% nel 2017 all’11,4% nel 2018.

Condividi

CALCOLA IL TUO MUTUO