Euribor.it

 Tassi Oggi
  • EURIBOR [20/10/2017] 1 Mese -0.37    3 Mesi -0.33    6 Mesi -0.27    1 Anno -0.18   
  • EURIRS [20/10/2017] 5 Anni 0.25   10 Anni 0.90   15 Anni 1.30   20 Anni 1.49   25 Anni 1.56   30 Anni 1.60   

News

Come calcolare un piano di ammortamento di un mutuo

Come calcolare un piano di ammortamento di un mutuo
marzo 28
12:10 2017

Il piano di ammortamento di un mutuo è il risultato del calcolo che sintetizza, rata per rata, l’intero ciclo del finanziamento. È composto dalla quota capitale, dalla quota interessi, dal tasso di interesse, dalla durata del prestito e naturalmente dall’importo della rata. La quota capitale è la somma prestata dalla banca su cui si paga una quota di interessi a un determinato tasso e una durata concordata con l’istituto di credito.

In ogni rata del piano di ammortamento è indicato quanto capitale viene abbattuto e quanti sono gli interessi da pagare. Ad ogni scadenza (che può essere mensile, trimestrale, semestrale o annuale) corrisponde il debito residuo.

N. RATA DEBITO RESIDUO QUOTA CAPITALE QUOTA INTERESSI RATA
1 99.530,57 469,43 183,33 652,76
2 99.060,28 470,29 182,47 652,76
3 98.589,13 471,15 181,61 652,76
4 98.117,12 472,01 180,75 652,76
5 97.644,24 472,88 179,88 652,76
6 97.170,49 473,75 179,01 652,76

Vediamo insieme come calcolare il piano di ammortamento di un mutuo bancario. Sul nostro Calcola Mutuo inseriremo il capitale da finanziare (ricordiamo che la maggioranza delle banche finanzia l’80% del costo dell’immobile), la durata del finanziamento e il tasso di interesse, che sarà la somma dell’euribor (se tasso variabile) o dell’eurirs (se mutuo fisso) e dello spread (il guadagno della banca). Una volta inserito il tasso finito e decisa la frequenza del rimborso avremo il calcolo completo del nostro piano di ammortamento.

Per esempio, se calcoliamo un mutuo di 100 mila euro in 15 anni ad un tasso del 2,20%, avremo una rata di 652,76 euro, che nel calcolo resterà costante, una quota capitale di partenza di 469,43 euro che man mano che si va avanti negli anni aumenterà e una prima quota di interessi di 183,33 euro che scenderà sempre di più, fino ad arrivare a “quasi zero” nell’ultima rata, con invece una quota capitale praticamente “piena al 100%”.

La grande maggioranza delle banche italiane ed europee utilizza il piano di ammortamento cosiddetto “alla francese”, un meccanismo di calcolo che prevede la quota di capitale crescente nel tempo e la quota di interessi che scende di rata in rata. Dato che la maggior parte degli interessi si paga nella prima parte del mutuo, sarà più conveniente estinguere anticipatamente il mutuo, sia parzialmente che totalmente, nei primi anni dell’ammortamento piuttosto che negli ultimi.

Condividi

CALCOLA IL TUO MUTUO